G.V.

Novità Cooperativa Legler

SEO

Quali sviluppi a cinque mesi dal deposito del ricorso per concordato preventivo in bianco.

 

Visto l’imminente termine assegnato al Commissario Giudiziale nominato nella procedura di concordato preventivo in bianco della Cooperativa Legler per il deposito dell’inventario del patrimonio del debitore nonché di una relazione particolareggiata sulle cause del dissesto, sulla condotta del debitore, sulle proposte di concordato e sulle garanzie offerte ai creditori, in qualità di legale esterno dell’Associazione Federconsumatori Bergamo, porto a conoscenza di tutti gli interessati che l’Associazione ha richiesto al Commissario, con missiva in data 18.7. u.s., di verificare la legittimità e liceità   dell’operato degli amministratori della Cooperativa Legler  a monte della richiesta di concordato preventivo in bianco, con particolare attenzione a quanto è stato incassato nel 2017 e quanto viceversa è stato restituito ma, soprattutto, con quali criteri, ad alcuni dei Soci - Risparmiatori.

Alla luce di quanto emerso, in considerazione del ruolo di pubblico ufficiale rivestito dal Commissario Giudiziale, gli è stato richiesto di verificare l’opportunità di promuovere l’azione di responsabilità nei confronti degli Amministratori.

L’associazione, inoltre, aderendo all’iniziativa del “Comitato Soci Legler con libretto” ha avanzato richiesta di  “audizione” al Presidente della Commissione Attività Produttive - Barbara Saltamartini con lo scopo di  rappresentare la situazione creatasi nella Cooperativa; in quell’occasione, si chiederà come intende procedere la Commissione anche in relazione alla eventuale modifica del quadro normativo perché si prevedano maggiori tutele e controlli sui prestiti sociali delle cooperative a tutela di consumatori/risparmiatori.



#legler #concordato
Share